TopStruttura

Fabio Ceroni

Postato in Partners

Laurea con lode in Economia e Commercio presso Università di Bologna nel 1988.
Dopo un periodo di studio negli USA, ha maturato vari anni di esperienza presso Arthur Andersen (1990-1994), una delle principali società di revisione ed organizzazione contabile.
Iscritto dal 1993 all’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, revisore legale dal 1995 (Iscrizione N. 66163, D.M. 26/07/1995 in G.U. n. 59/bis del 01/08/1995), si è unito allo Studio Palmeri Commercialisti Associati (www.studio-palmeri.it) nel 1995.
Partner dal 2003 dello Studio Palmeri, di cui è Senior Partner dal 2019.

Consigliere di TMA Italy (Turnaround Management Association: www.tma-italia.it), un chapter internazionale non-profit che raggruppa gli specialisti di ristrutturazione societaria e crisi di impresa.
Membro di EACTP, European Association of Certified Turnaround Professionals (http://www.eactp.eu), organizzazione indipendente che ha istituito il primo programma europeo di accreditamento per specialisti in crisi di impresa.
Membro Internazionale della American Bankruptcy Institute (www.abiworld.org).
Consigliere della Camera di Commercio Italo-Brasiliana (si veda: www.ccib.it).

Ha lavorato per anni quale professore a contratto presso Università di Ferrara, nel corso: Governance and Accounting in SME’s (interamente insegnato in inglese)

Componente di organi di controllo, anche con incarico di revisione legale, in imprese operanti a livello nazionale o multinazionali presenti in Italia.

Fabio si occupa di operazioni di finanza straordinaria e progetti di internazionalizzazione, supportando i Clienti dalla iniziale fase di pianificazione sino alla strutturazione e gestione del deal, con un supporto alla strategia di crescita ed espansione dell’impresa, anche a ristretta base famigliare, attraverso una consulenza globale ed indipendente.

Ha altresì maturato una consolidata esperienza nella riorganizzazione e ristrutturazione societaria, nella gestione di insolvenze e situazioni c.d. “distressed”, nello scioglimento e liquidazione di società. Di frequente i Clienti internazionali richiedono consulenza in processi di dismissione, chiusura o ridimensionamento di proprie partecipate in Italia.